Articoli

“SDB Change Congress”, la presentazione degli ispettori di tutto il mondo

Dal 19 al 23 settembre, all’Università pontificia Salesiana, si svolgerà l’ SDB CHANGE Congress, il congresso dei Salesiani di Don Bosco che potenzierà la capacità di fare rete  in campo economico attraverso la promozione della connessione e la condivisione degli economi, con incontri a livello regionale e seminari internazionali. Filo conduttore di tutto il Congresso è creare una rete tra i partecipanti, poiché la congregazione tutta si prepara per il futuro. Tutti abbiamo la necessità di informarci e aggiornarci.

In una serie di video, alcuni ispettori di tutto il mondo presentano il congresso affrontando tematiche legate all’ecologia e al mondo giovanile:

 

 

 

“Il mondo sta migliorando, cogliamo l’opportunità”: il sig. Muller lancia l’SDB Change Challenge

Pubblichiamo la lettera del sig. Jean Paul Muller, economo generale, con la quale si presenta l’SDB Change Congressil congresso che si svolgerà a Roma a settembre 2022.

***

Gli anni ’20 sono appena iniziati, e diverse cose stanno per terminare quest’anno, questo decennio. L’ influsso degli americani sta volgendo al termine, l’influsso della Cina e della Russia sta cambiando i nostri continenti, l’era fossile sta cominciando a volgere al termine, il Green è diventata la salvezza. Siamo pronti a prendere coscienza delle lezioni che possiamo trarre dal bilancio della Pandemia. La salute è diventata ancora più preziosa per ciascuno di noi. L’influsso delle social media sembra incontrollabile, quali sono fake news e quali le notizie reali? Verso quali decisioni si sta dirigendo ora la cultura umana? Al termine della pandemia, quali saranno i risvolti positivi e quali quelli negativi? Come possono la fede e il carisma salesiano salvarci dalle crisi del mondo? E come si sta riorganizzando, a seguito della crisi, il rapporto tra urbanità e ruralità? Dove sono necessari i Salesiani adesso? Quali sono le sfide per la sostenibilità delle opere salesiane nel futuro? A questi interrogativi, cercheremo di dare risposta durante l’SDB Change Congress e durante tutto l’arco di questo anno in cui, tramite i giusti canali, cominceremo a creare una rete di informazioni e aggiornamenti rispetto a questi temi.

L’ “SDB Change Congress” si svolge durante una tremenda turbolenza che ha attanagliato tutti i nostri sistemi di vita. Ma questa turbolenza ha anche un suo lato positivo: le crisi dissolvono i modelli di pensiero bloccati e distruggono ciò che non va più bene ed è divenuto superfluo. Forzano le innovazioni che prima erano bloccate nel latente.

All’ordine del giorno del Congresso abbiamo inserito diversi temi, che di seguito andiamo a descrivere, ma la parte più importante e decisiva sono i partecipanti (economi ispettoriali, responsabili degli uffici di sviluppo PDO, direttori delle procure e del settore della raccolta fondi, ecc,). Attraverso le loro esperienze e le loro sfide ci concentreremo sulle prospettive future, che impareremo a tener conto delle nostre tradizioni per creare cose nuove, per continuare a trasmettere le idee di Don Bosco ai giovani.

  • Con esperti del settore discuteremo e ci informeremo sulle soluzioni da trovare e mettere in pratica, per arrivare ad una Economia Sostenibile: energia, acqua, cibo e auto sostenibilità (produzione, amministrazione responsabile, fundraising). Don Bosco rappresenta l’alba di una nuova era in tutto il mondo, di responsabilità condivisa per mantenere il nostro pianeta abitabile.

  • Sappiamo che nel Vangelo troviamo la vera e unica fonte per la nostra missione tra i giovani, per questo approfondiremo il tema della nostra Spiritualità e della leadership salesiana (Human Resources, safeguarding, transparency), in quanto in questi tempi di crisi, la spiritualità salesiana ci dà conforto, forza e ci mostra una nuova visione del futuro con un significato profondo.

  • Molti di noi non hanno ancora capito come l’Intelligenza Artificiale (AI) abbia già cambiato le nostre vite e ne determinerà ancora di più. Vogliamo quindi mostrare, al Congresso, come l’intelligenza artificiale può aiutarci a comprendere il nuovo (dis)ordine del mondo e a viverci.

  • Il finanziamento al collasso, soprattutto per le persone veramente povere e svantaggiate nella società, richiede un nuovo modo di pensare alla comunicazione – non solo per trovare mezzi finanziari per il nostro lavoro, ma anche per trovare personale adatto -. Poiché le nuove forme di comunicazione sono programmi futuri pragmatici, abbiamo la necessità di imparare come, quando, dove e con chi comunicare, in modo che i nostri giovani ricevano il sostegno di cui hanno bisogno.

  • La base delle rivolte di successo è la vita di tutti i giorni, una tale rivolta è urgentemente necessaria nel campo della lotta alla corruzione, che è molto dannosa per le nostre istituzioni e che dobbiamo combattere più chiaramente alla radice.

Il congresso è già iniziato, tutti possono partecipare, discutere o fare domande sui nostri social. Il suo scopo è contenuto nel suo titolo: Cambiamento e Opportunità.

Come organizzatori del Congresso vogliamo che tutti coloro che sono attivi nel mondo salesiano inizino oggi a plasmare il domani! Essere l’avvocato e il difensore dei giovani come “Future People” in questo mondo, per aiutarli a plasmare il loro futuro e trasmettere il più possibile dei valori cristiani, affinché questo pianeta giunga a una grande correzione delle sue colpe.

Jean Paul Muller, Economo Generale della Congregazione Salesiana